VERSIONE ACCESSIBILE

Moda, artigianato, made in Italy. Anzi, in Florence. “BOOM! La moda italiana”: una mostra celebra le origini del Made in Italy

Moda, artigianato, made in Italy. Anzi, in Florence. “BOOM! La moda italiana”: una mostra celebra le origini del Made in Italy
25-07-2022
Moda, artigianato e Made in Italy: “BOOM! La moda italiana” è la mostra organizzata dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca su proposta e ideazione di Sabrina Mattei, a 70 anni dalla prima sfilata nella “Sala Bianca” di Palazzo Pitti a Firenze, e ha inizio sabato 6 agosto 2022 a Villa Bertelli a Forte dei Marmi (LU).
Il progetto è partito nel 2021 con il convegno “BOOM! La moda italiana - Economia e rinascita” tenutosi nel settembre 2021 a Villa Bertelli (Forte dei Marmi) per celebrare due ricorrenze: il settantesimo anniversario della prima sfilata di moda che Giovan Battista Giorgini realizzò, il 12 febbraio 1951 a Villa Torrigiani a Firenze, dando di fatto il via al primato della moda italiana sul panorama internazionale, e il cinquantesimo anniversario dalla sua scomparsa.
La mostra “BOOM! La moda italiana”, parte dello stesso progetto, volutamente si svolge quest’anno, sempre in omaggio all’imprenditore fiorentino che nel 1952, 70 anni fa, organizzò l’evento con i buyer internazionali nella famosissima “Sala Bianca” di Palazzo Pitti. Giorgini è infatti senza dubbio colui che ha acceso i riflettori internazionali sulla unicità della moda italiana e, in tema di anniversari, Lucca non potevano non celebrarlo, dal momento che le sue origini sono lucchesi e i suoi natali a Forte dei Marmi (LU).
“BOOM! La moda italiana”
Villa Bertelli, Via Giuseppe Mazzini, 200, 55042 Forte dei Marmi LU
Apertura sabato 6 agosto ore 11, chiusura domenica 28 agosto.
Ingresso libero
Palazzo delle Esposizioni di Lucca, piazza San Martino, 7, 55100 Lucca
Apertura venerdì 10 settembre ore 18, chiusura domenica 16 ottobre
Ingresso libero

>>Scaricabile il comunicato stampa completo


Le ultime news

Domenica 7 agosto 2022 l’appuntamento con la “Sagra Pascoliana” Al Casone di Profecchia e al Passo delle Forbici (Castiglione di Garfagnana) 90esima edizione del raduno in memoria del poeta Giovanni Pascoli
continua
Omaggio alla tomba dimenticata di Alfredo Caselli al cimitero urbano di Lucca. Uno studio del professor Pietro Paolo Angelini riporta all’attenzione della città il luogo di sepoltura del mecenate di tanti artisti, amico di Puccini e Pascoli.
continua
Prolungata fino al 2 ottobre la mostra al Museo nazionale di Villa Guinigi sulle due opere inedite di Matteo Civitali.
continua
Preferenze cookie
0