VERSIONE ACCESSIBILE

Successo per l’incontro di Giuliano Amato con la città e con i giovani

Successo per l’incontro di Giuliano Amato con la città e con i giovani
30-04-2022
Un auditorium delle grandi occasioni ha accolto il presidente della Corte Costituzionale Giuliano Amato, venerdì 29 aprile alle 17,30 al Palazzo delle Esposizioni (piazza San Martino, 7), dove ha parlato del “ritorno dello Stato”, “ma immune dai vecchi vizi e lontano dall’hybris dell’accentramento autoritario”, argomento della sua recente pubblicazione per Il Mulino “Bentornato Stato, ma”. Hanno introdotto l’incontro il presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Andrea Palestini, il presidente della Fondazione Lucca Sviluppo, Alberto Del Carlo, con il saluto del sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, e dei presidenti dell’Ordine degli Avvocati di Lucca e dell’Ordine dei Commercialisti di Lucca, rispettivamente Lelia Parenti e Marco Marchi.

L’appuntamento si è svolto nell’ambito del calendario “Incontri con le eccellenze”, organizzato dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca e dalla Fondazione Lucca Sviluppo in collaborazione con l’Ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa Carrara, grazie al quale sabato mattina 30 aprile Amato ha potuto incontrare giovani, studentesse e studenti dell’ITIS Fermi-Giorgi, nella palestra dell’istituto al completo, dopo i saluti della Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Donatella Buonriposi, e del Dirigente dell’Istituto, Massimo Fontanelli. Qui ha parlato del ruolo e del valore della Costituzione, ed ha risposto alle domande degli studenti.

(foto Alcide)


Le ultime news

Fondo ArtuDue classi di terza media di San Concordio seconde al concorso nazionale “Luci nel buio della Shoah”. I loro elaborati dedicati al “Giusto” fratel Arturo Paoli
continua
Complimenti ad Andrea Lanfri per la sua impresa con l'Everest
continua
L’ebbrezza totalitaria. Le parole di Fratel Arturo Paoli in una videointervista inedita. Interviene il filosofo Roberto Mancini.
continua
Preferenze cookie
0