VERSIONE ACCESSIBILE

L’ex prefetto di Lucca e oggi consigliere di Stato Francesco Paolo Tronca torna in città, ospite degli Incontri con le Eccellenze di Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo

L’ex prefetto di Lucca e oggi consigliere di Stato Francesco Paolo Tronca torna in città, ospite degli Incontri con le Eccellenze di Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo
27-09-2021

L’istituzione al servizio del cittadino. Martedì 5 ottobre 2021 la Fondazione Banca del Monte di Lucca e la Fondazione Lucca Sviluppo, in collaborazione con la Direzione scolastica provinciale, ospiteranno il consigliere di Stato Francesco Paolo Tronca (nella foto allegata, di Foto Alcide), già prefetto di Lucca, nell’ambito del programma “Incontri con le Eccellenze”.

In due momenti, il primo rivolto agli studenti e il secondo aperto al pubblico e in orario serale, Tronca affronterà il tema “L’istituzione al servizio del cittadino”, declinandolo in tutte le possibili applicazioni, in base alla sua esperienza.
Al mattino, nell’auditorium dell’ISI Fermi, grazie alla disponibilità del dirigente scolastico Massimo Fontanelli incontrerà circa 200 alunni dell’Isi Fermi – Giorgi di Lucca in presenza, ed alcune scuole della Provincia in live streaming, grazie alla collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale.
La sera, alle 21,15 nell’auditorium del Palazzo delle Esposizioni (piazza San Martino, 4), l’incontro sarà aperto al pubblico con accesso libero ai possessori di Green Pass, secondo le normative antipandemia vigenti. Sarà necessaria la prenotazione, scrivendo all’indirizzo segreteria@fondazionebmlucca.it o telefonando allo 0583464062.

Francesco Paolo Tronca dal 1977 ad oggi ha ricoperto molti incarichi a servizio dello Stato. Prefetto di Lucca nel 2003, di Brescia nel 2006, di Milano nel 2013 (fino all’Expo del 2015), capo del dipartimento di Vigili del Fuoco,  soccorso pubblico e difesa civile del Ministero dell’Interno (2008), commissario straordinario del Comune di Roma nominato da Franco Gabrielli (2015-2016, tra Marino e Raggi), direttore della struttura ministeriale di controllo contro le infiltrazioni mafiose nella ricostruzione postsismica in centro Italia (dal 2016), commissario straordinario dell’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano (dal 2017),  grande collezionista di memorie garibaldine, vincitore del Premio “Curtatone e Montanara” (nel 2021), presidente della Biblioteca europea di informazione e cultura di Milano (dal 2017, succeduto ad Antonio Padoa-Schioppa), componente del Consiglio di Stato dal 3 agosto 2017, componente del consiglio di amministrazione del gruppo Esselunga (dal 2020), professore straordinario di diritto pubblico alla Link Campus University di Roma e membro del consiglio di amministrazione dell’Università di Pisa. È stato anche insignito di diverse onoreficenze, Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana (2012), Cavaliere dell’Ordine della Legion d’Onore (2016), Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine di San Gregorio Magno (2016), cavaliere di Gran Croce di merito del Sacro militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (2016) ed è Segretario Generale dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio (2018).

Fra le gravi situazioni che hanno visto Tronca nel ruolo capo di Dipartimento dei Vigili del Fuoco ci sono la ricostruzione sismica dopo i terremoti dell’Aquila (2009) e dell’Emilia (2012), il disastro ferroviario di Viareggio (giugno 2009), l’alluvione di Giampilieri (Messina, ottobre 2009), le calamità in Liguria (ottobre 2009), l’incaglio della Nuova Concordia (2012), l’emergenza neve del febbraio 2012, l’incidente porto di Genova (2013).


Le ultime news

Accessibilità: ecco la guida per organizzare eventi accessibili tradotta e scaricabile gratuitamente, on line grazie alla Fondazione Banca del Monte di Lucca
continua
“Boom. La moda italiana, economia e rinascita.” Giornata di studi a Villa Bertelli (Forte dei Marmi) con focus su Giovan Battista Giorgini, l’inventore della moda italiana all’estero cui il Forte ha dato i natali.
continua
Centenario di Alfredo Caselli (1921-2021): si presenta a Barga, sabato 11 settembre 2021, il libro scritto da Pietro Paolo Angelini e Sara Moscardini
continua