VERSIONE ACCESSIBILE

Cordoglio per la scomparsa di Aldo Chelini

 Cordoglio per la scomparsa di Aldo Chelini
29-07-2021

Il presidente, i componenti gli organi sociali e il personale della Fondazione Banca del Monte di Lucca esprimono cordoglio e vicinanza alla famiglia per la scomparsa di Aldo Chelini.
Ha partecipato a lungo alla vita dell'ente di piazza San Martino: dal 1997 al 2000 come componente del consiglio di amministrazione, poi come Presidente dal 2000 al 2005 e, successivamente, dall'ottobre 2005 al maggio 2007, come componente del consiglio di indirizzo. 
Durante la sua presidenza ricordiamo, fra le tante iniziative e progetti realizzati o avviati, il grande restauro della chiesa dei Servi; l'acquisto del Palazzo delle Esposizioni; la creazione del Comitato che curò le manifestazioni del 150° dell'invenzione del motore a scoppio, che portò alla costituzione della Fondazione Barsanti e Matteucci; la costituzione della biblioteca della Fondazione, che iniziò con l'acquisto del fondo Fava, determinante poi per la creazione del Fondo Arturo Paoli; il consolidamento del patrimonio della Fondazione.


Le ultime news

Domenica 7 agosto 2022 l’appuntamento con la “Sagra Pascoliana” Al Casone di Profecchia e al Passo delle Forbici (Castiglione di Garfagnana) 90esima edizione del raduno in memoria del poeta Giovanni Pascoli
continua
Omaggio alla tomba dimenticata di Alfredo Caselli al cimitero urbano di Lucca. Uno studio del professor Pietro Paolo Angelini riporta all’attenzione della città il luogo di sepoltura del mecenate di tanti artisti, amico di Puccini e Pascoli.
continua
Moda, artigianato, made in Italy. Anzi, in Florence. “BOOM! La moda italiana”: una mostra celebra le origini del Made in Italy
continua
Preferenze cookie
0