VERSIONE ACCESSIBILE

DTN – Disability Thematic Network

DTN – Disability Thematic Network
Fundación ONCE (Fondazione spagnola a livello nazionale che sostiene le persone non vedenti), fin dalla metà degli anni ’90, ha lavorato con l’EFC su una serie di progetti e programmi inerenti l’area delle disabilità. Il DTN è emerso da questo impegno ed è diventato sempre più attivo nel corso degli anni, soprattutto dopo l’entrata in vigore della UNCRPD, il 3 maggio 2008. Nel 2009 fu infatti costituito il Consorzio europeo delle fondazioni sui diritti umani e la disabilità per incoraggiare la ratifica della Convenzione.

Il lavoro del Consorzio, di cui da subito fece parte anche la Fondazione Banca del Monte di Lucca, è ora confluito nelle attività complessive del DTN.

I partecipanti, che negli anni si sono modificati e ampliati, hanno aumentato il loro impegno a livello europeo con il loro contributo all’agenda della politica sulla disabilità, concentrandosi maggiormente sull’incubazione di progetti pilota di organizzazioni filantropiche che possono essere ampliati o replicati. Questa rete funge da forum per le organizzazioni filantropiche per lo scambio, l’apprendimento e il collegamento su questioni relative alla disabilità e si focalizza principalmente sulla  creazione di modelli di collaborazione unici e innovativi: il DTN sta implementando lo Disability Hub Europe, un’iniziativa di coinvolgimento multi-stakeholder volta a costruire uno spazio / piattaforma di riferimento per lo scambio di buone pratiche, la diffusione, l’apprendimento reciproco e la sensibilizzazione al binomio Disabilità e Sostenibilità. Lo Hub è la continuazione di AGORA + D: una piattaforma istituita nel quadro della rete europea per la responsabilità sociale e la disabilità delle imprese. La League of Historical and Accessible Cities (LHAC), emersa dal DTN, ha realizzato percorsi turistici accessibili in 6 città europee e promuove un modello innovativo di collaborazione volto a risolvere il problema della tutela del patrimonio e garantire l'accessibilità per tutti, cui Lucca ha partecipato.

Identificare e diffondere le pratiche più innovative in tutto il mondo: collaborazione con lo Zero Project, un progetto della Fondazione ESSL che monitora l’attuazione della UNCRPD in tutto il mondo.
UNCRPD: sviluppare la capacità di assicurare che sia ben applicata e compresa sul campo; infondere vita e vigore nella sua applicazione; dare un contributo distintivo; mobilitare il settore delle fondazioni affinché svolga un ruolo catalizzatore per garantire che i governi europei e altri soggetti interessati si impegnino e sostengano sia la ratifica che l’attuazione della Convenzione; l’organizzazione di seminari per la formazione di professionisti legali in collaborazione con l'Accademia di diritto europeo (ERA) e il Forum europeo sulla disabilità (EDF).

Fornire dati al settore attraverso studi e pubblicazioni: visionabili e scaricabili dal sito https://efc.issuelab.org/?coverage=&author=&funder=&publisher=&wikitopic_categories=&keywords=&pubdate_start_year=1&pubdate_end_year=1&sort=&categories= 

Creazione di reti internazionali: tenendo sempre presente Niente su di noi senza di noi il DTN lavora per collegare le istituzioni che sostengono progetti legati alla disabilità, le organizzazioni di secondo livello europee con sede a Bruxelles e i responsabili politici delle istituzioni europee. L’incontro annuale del DTN è organizzato in autunno a Bruxelles. Le sessioni si tengono con una delle altre reti EFC per ispirare gli altri a incorporare l’inclusione dei temi legati alla disabilità nei loro programmi.

Organizzazione di sessioni all'AGA e alla conferenza dell'EFC: organizzazione di sessioni o ricerca di legare ogni sessione alle tematiche sulla disabilità.

Il lavoro delle reti tematiche dell’EFC copre l’intera gamma dei 17 (SDG) obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (anche se non sempre si riferiscono esplicitamente a essi), parte fondamentale dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Il lavoro del DTN tocca i numero 3-4-8-10-11.

https://www.efc.be/thematic-networks/disability/