News - Comunicati Stampa

02
MAG
2019
Maria Luisa di Borbone: nel bicentenario dell’arrivo a Lucca gli eventi coinvolgono alcune scuole della città
 

Proseguono le iniziative per la riscoperta della figura di Maria Luisa di Borbone regina d’Etruria, realizzate dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, in occasione del bicentenario dell’arrivo a Lucca (1817 - 1824).

Dopo il successo dei pomeriggi culturali, in questi giorni le attività stanno coinvolgendo alcune scuole superiori della città. Dapprima alcuni studenti sono stati condotti in una interessante guidata all’Orto Botanico di Lucca e alla Biblioteca Scientifica, accompagnati da Mariella Morotti e Claudia Canigiani, con la presenza di Pietro Paolo Angelini, coordinatore del progetto per la Fondazione BML. I ragazzi dell’Isi Pertini, insieme ai loro docenti, hanno realizzato un percorso turistico guidato, anche servito da apposita audio guida, accompagnando i visitatori alla scoperta de “Le fontane di Maria Luisa”, ovvero le fonti pubbliche realizzate e volute dalla regnante a servizio dei cittadini, per migliorarne le condizioni igienico sanitarie.

Fra oggi e domenica, invece, gli studenti e le studentesse del Liceo artistico “A. Passaglia” saranno impegnati in una estemporanea di pittura sui luoghi di Maria Luisa. I migliori lavori verranno presentati e premiati con una piccola cerimonia venerdì 3 maggio, alle ore 11 all’auditorium del Palazzo delle Esposizione della Fondazione Banca del Monte di Lucca

Documenti per questo articolo: 682FBML_bicentenario M.Luisa di Borbone.doc



| Altri




Piazza S. Martino 4, 55100 Lucca
Tel. +39.0583.464062 - Fax +39.0583.450260
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00
C.F. 00130620461


Non saranno fornite informazioni telefoniche o verbali in ordine all'assegnazione o all'erogazione dei contributi, salvo al legale rappresentante o al delegato espressamente indicato sulla richiesta di contributo, munito della lettera di assegnazione dove sono riportati i dati della pratica.
Realizzazione: Connext Srl - www.connext.it