News - Comunicati Stampa

15
APR
2019
Fondo Arturo Paoli. Un incontro sull’immigrazione con la proiezione del film si Andrea Segre "L’Ordine delle coese" -
 

Doppio evento mercoledì 17 aprile all’interno del Lucca Film Festival, con la Fondazione Banca del Monte di Lucca e il progetto “Memorie di Lucca”.

“Ampliare la propria visione del mondo, cambiare il proprio punto di vista, conoscere situazioni che non ci appartengono”: è la sintesi che gli studenti della IV A del liceo Vallisneri di Lucca fanno degli incontri vissuti con i ragazzi migranti della scuola di italiano per stranieri Penny Wirton, nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro Memorie di oggi, promosso dalla FBML “ Memorie di Lucca. Progetto che ha fatto “integrazione sul campo” e che restituisce alla città una piccola testimonianza delle storie vissute da giovani sia italiani che stranieri.

Proprio nell’auditorium del Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino, 7). Nel pomeriggio di mercoledì 17 aprile, gli studenti del Vallisneri presenteranno il video da loro realizzato a conclusione del percorso e il quaderno che sintetizza l’esperienza di scrittura biografica vissuta, corredato di fotografie e commenti. Alle 21, nello stesso auditorium, con ingresso libero sarà presente il regista Andrea Segre, che ha affrontato spesso il tema delle migrazioni nella sua filmografia. Segre presenterà il suo film L’ordine delle cose, un viaggio attraverso le condizioni esistenziali di chi migra e di chi si trova a confrontarsi con il fenomeno delle migrazioni.

La proiezione del film è proposta in collaborazione con il Cineforum Ezechiele 25,17 insieme al Fondo Documentazione Arturo Paoli “ Fondazione Banca del Monte di Lucca, che sostiene e promuove l’iniziativa in nome del piccolo fratello lucchese cui è dedicato il fondo documentario.




| Altri




Piazza S. Martino 4, 55100 Lucca
Tel. +39.0583.464062 - Fax +39.0583.450260
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00
C.F. 00130620461


Non saranno fornite informazioni telefoniche o verbali in ordine all'assegnazione o all'erogazione dei contributi, salvo al legale rappresentante o al delegato espressamente indicato sulla richiesta di contributo, munito della lettera di assegnazione dove sono riportati i dati della pratica.
Realizzazione: Connext Srl - www.connext.it