Gemellaggio scolastico sulle figure di Nuto Revelli e Arturo Paoli

GEMELLAGGIO SCOLASTICO SULLE FIGURE DI ARTURO PAOLI E NUTO REVELLI
ANNO SCOLASTICO 2013/2014

SCUOLE: liceo Statale “A. Vallisneri” e Istituto Istruzione Superiore “N. Machiavelli” di Lucca – Istituto Istruzione Superiore “G. Vallauri” di Fossano (CN)
DOCENTI: Prof.sse Maura Bruschini e Daniela Lazzara (Lucca), Lorella Gallo e Graziella Brondino (Fossano)
CLASSI: IV LC (liceo linguistico) e III D (liceo scienze umane) di Lucca; IV A (elettrotecnica) e IV A (economico) di Fossano
DATE: 24 – 28 febbraio 2014: Viaggio – gemellaggio da Fossano a Lucca;
31 marzo – 4 aprile: Viaggio – gemellaggio da Lucca a Fossano

Le due figure attorno alle quali si svolge il gemellaggio sono Arturo Paoli e il cuneese Nuto Revelli, entrambi partigiani, scrittori, esponenti di spicco della Resistenza e nella difesa dei perseguitati dal nazifascismo.
L’idea nasce dalla convinzione che sia importante avvicinare i giovani a dei “testimoni” che, con l’esempio della loro vita e dei loro valori, possano diventare un punto di riferimento e di riflessione nel loro percorso formativo, specialmente negli anni cruciali dell’adolescenza.

Arturo Paoli, centenario, è “giusto tra le nazioni” (Brasilia 1999), medaglia d’oro al valore civile per meriti durante la resistenza (Presidenza della Repubblica italiana, 2006). Ha vissuto a Lucca, giovane sacerdote, gli anni della guerra e della resistenza, ed è stato il primo referente della rete di protezione Delasem che ha salvato la vita a centinaia di ebrei.
Nuto Revelli, protagonista della Campagna di Russia e della guerra partigiana, fondamentale ricercatore della vita contadina della campagna povera e della montagna cuneese, ha speso la vita per combattere contro le amnesie storiche e la retorica intellettuale, attraverso i suoi libri e la sua testimonianza, gettando ponti fondamentali tra le generazioni.

Entrambi, pur con biografie diverse, hanno portato un contributo notevole per la crescita e la difesa della dignità dell’uomo e si sono spesi in prima persona, lungo tutto l'arco della vita, per la formazione dei giovani. Per entrambi i giovani sono stati un impegno e una speranza: “volevo che i giovani sapessero, capissero, aprissero gli occhi” (Revelli), “giovani, siete voi che dovete innamorarvi dell’Italia e farla rinascere”(Paoli). Il gemellaggio permette agli studenti di vivere un’esperienza di incontro e confronto con altri giovani. Inoltre consente il confronto letterario di alcune delle opere di Paoli e Revelli, la visita di luoghi simbolo della lotta e del martirio partigiano (come Boves e Sant’Anna di Stazzema), la conoscenza di altre figure che nelle province di Lucca e di Cuneo hanno fatto la Resistenza e dato avvio alla storia repubblicana e alla nascita della Costituzione.

Il gemellaggio vede coinvolte due classi dell’Istituto di Istruzione superiore "G. Vallauri" di Fossano (IV A elettrotecnica e IV A economica), una classe del Liceo Scientifico Statale "A. Vallisneri" (IV LC) e una dell'Istituto di Istruzione superiore "N. Machiavelli" (III D Scienze Umane) di Lucca. Prevede un soggiorno di 5 giorni a Lucca e altrettanti a Fossano con ospitalità presso le famiglie degli studenti coinvolti nel gemellaggio e attività didattiche consistenti in lezioni con esperti, visite guidate sul territorio, incontri con testimoni, presentazione di film e spettacoli sul tema. Sia nella esperienza di accoglienza nella propria città, sia in quella di visita gli studenti sono coinvolti attivamente alla preparazione del programma. Le docenti che seguono questo progetto sono le prof.sse Graziella Brondino e Lorella Gallo di Fossano, la prof.ssa Daniela Lazzari (liceo "Vallisneri") e la prof.ssa Maura Bruschini (liceo "Machiavelli") di Lucca. Il Fondo Documentazione Arturo Paoli, costituito dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca, e la Fondazione Nuto Revelli onlus coordinano il progetto, collaborano con le insegnanti nella stesura dei programmi, offrono il supporto per lo svolgimento delle attività, favoriscono la divulgazione del lavoro svolto affinché diventi un "modulo" proponibile ad altri studenti e in altri contesti.

Per informazioni:
Fondo Documentazione Arturo Paoli – Silvia Pettiti
Palazzo della Fondazione – Piazza San Martino 7 – 55100 Lucca
Tel. 331.3422878
e-mail: fondopaoli@fondazionebmlucca.it
www.fondazionebmlucca.it/fondopaoli

Fondazione Nuto Revelli – Nino Costantino
Corso Carlo Brunet, 1 - 12100 Cuneo
Tel. 0171.692789 - 0172.693460
e-mail:laboratorio.fondazionerevelli@gmail.com
www.nutorevelli.org

Piazza S. Martino 4, 55100 Lucca
Tel. +39.0583.464062 - Fax +39.0583.450260
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00
C.F. 00130620461

Realizzazione: Connext Srl - www.connext.it